Condizioni generali di vendita

Condizioni Generali di Vendita

Premessa

Le presenti condizioni generali di vendita si applicano a tutte le vendite di Prodotti a marchio Urmet effettuate da Urmet S.p.A. (di seguito Società Produttrice) in Italia, salvo specifici casi da concordarsi per iscritto con il cliente. L'invio di un ordine di acquisto dei su menzionati prodotti e/o il ritiro di tali merci implicano l'accettazione delle presenti condizioni generali di vendita nella loro integralità. Le condizioni generali di acquisto del cliente avranno efficacia soltanto in quanto non contrastanti con le presenti condizioni generali di vendita ed accettate specificamente per iscritto dalla Società Produttrice.

Ordini

Le ordinazioni acquistate dalla nostra organizzazione di vendita sono soggette all'approvazione della Società Produttrice. Le stesse devono rispettare i confezionamenti riportati sul listino prezzi e non potranno essere inferiori a Euro 250 netti.

Prezzi

I prezzi indicati sui listini in vigore non sono impegnativi e la Società Produttrice si riserva il diritto di variarli in qualsiasi momento senza preavviso. Salvo contrarie indicazioni scritte dalla Società Produttrice i prezzi sono comunque quelli indicati nel listino ufficiale vigente al momento della consegna e si intendono per merce resa franco fabbrica o franco deposito della stessa, esclusi imballi, imposte, tasse, assicurazioni, trasporti ed ogni altro genere.

Riserva di Proprietà

La proprietà della merce rimarrà della Società Produttrice sino all'integrale pagamento del prezzo. Pertanto in caso di mancato pagamento la Società Produttrice avrà il diritto di rivendicare la merce consegnata, anche in caso di fallimento.

Termine di Consegna

I termini di consegna previsti o concordati sono indicativi. Il superamento dei termini di consegna non dà luogo a risarcimento di danni. Consegne parziali sono consentite senza far venir meno le presenti condizioni generali di vendita.

Forza Maggiore

L'ordine non potrà essere annullato o penalizzato dal cliente per ritardi di consegna dovuti a cause di forza maggiore quali incendio, inondazione, scioperi e qualsiasi altra causa al di fuori del controllo della Società Produttrice. In caso di forza maggiore sarà facoltà della Società Produttrice annullare parzialmente o interamente gli ordini. Il verificarsi degli eventi sopra elencati non dà diritto al Cliente di richiedere risarcimento dell'eventuale danno o indennizzo di alcun genere.

Trasporti e Assicurazioni

La consegna s'intende convenuta presso lo stabilimento di Torino. La merce, in mancanza di specifiche indicazioni, sarà inviata a mezzo di un vettore scelto dalla Società Produttrice. La scelta del vettore non costituisce in ogni caso responsabilità alcuna della Società Produttrice. La merce viaggia a rischio e pericolo del cliente anche se venduta franco destino. Le spese di spedizione, assicurazione ed altri oneri inerenti l'inoltro della merce, sono a carico del Cliente.

Reclami

Qualsiasi reclamo relativo ai prodotti consegnati per essere valido dovrà essere dettagliato e comunicato per lettera raccomandata alla sede legale della Società Produttrice entro e non oltre otto (8) giorni dal ricevimento merce. Tale termine è esteso a trenta (30) giorni nel caso di difetti di funzionamento rilevabili solo con l'utilizzo del prodotto. In ogni caso il ricevente deve fare riserva allo spedizioniere al ricevimento della merce se il reclamo riguarda lo stato del confezionamento e il numero dei colli. Laddove il reclamo non sia comunicato nelle forme e nei termini di cui sopra, i prodotti consegnati saranno considerati conformi a quelli ordinati dal Cliente.

Condizioni di Pagamento

I pagamenti devono essere effettuati alla Società Produttrice alla scadenza stabilita e per l'importo pattuito. Per ragioni contabili non si accettano arrotondamenti. Il mancante e/o ritardato pagamento anche parziale di una sola fattura o scadenza autorizza la Società Produttrice a sospendere l'esecuzione delle forniture in corso e/o ad annullare i contratti con riserva di rivalersi dei danni. Per nessuna ragione e a nessun titolo l'acquirente può differire i pagamenti oltre le scadenze previste, anche in caso di eventuali contestazioni. Sui pagamenti ritardati graveranno gli interessi di mora secondo quanto previsto dalla direttiva CE 2000/35. L'incasso eventuale del prezzo a mezzo ricevuta bancaria, tratta, cambiali, ecc. non costituisce spostamento del luogo di pagamento.

Garanzia

La Società Produttrice garantisce esenti da vizi/difetti i suoi prodotti, salvo diverso patto scritto, per un periodo di 24 mesi dalla consegna limitatamente alla riparazione o sostituzione gratuita della merce difettosa previa restituzione della stessa alla Società Produttrice a cura e spese del cliente sempre che i prodotti non risultino manomessi, riparati da terzi o utilizzati non conformemente alla norma d'impiego della Società Produttrice o che il vizio/difetto non derivi da naturale logoramento o danneggiamento nel trasporto. A condizione che il reclamo sia protetto dalla garanzia e notificato nei termini e con le modalità previste dalle presenti condizioni generali di vendita la Società Produttrice si impegna a sostituire/riparare, a sua discrezione, ciascun prodotto o le parti del prodotto che presentino i vizi/difetti. L'accertamento dei difetti dovrà avvenire presso lo stabilimento della Società Produttrice e la restituzione della merce difettosa sarà definitiva soltanto qualora il difetto sia stato riscontrato esistente. Sino a tal momento la merce sarà unicamente affidata in deposito alla Società Produttrice. L'esistenza di Unità difettose singole non comporta la risoluzione nel contratto di compravendita. Nessun altro diritto oltre a quelli identificati con le presenti condizioni generali di vendita spetterà al cliente, compresi diritti al risarcimento di danni e rimborso di costi di qualsiasi natura. Nella fornitura di materiali non di produzione della Società Produttrice la garanzia è limitata ai diritti che competono alla Società Produttrice verso i propri fornitori. In ogni caso il Cliente non potrà far valere il diritto di garanzia verso la Società Produttrice se il prezzo del prodotto non sia stato corrisposto nelle condizioni e nei termini pattuiti.

N.B. Sono esclusi da garanzia i dispositivi soggetti a usura (pile).

Operatività della Garanzia Legale a favore del Consumatore per le vendite online

La normativa attualmente vigente prevede che l’acquirente di un prodotto, qualora possa definirsi “consumatore” ai sensi dell’articolo 3 del D. L. n. 206 del 06-09-2005, goda di una garanzia legale come stabilita dagli articoli 129 e seguenti di tale normativa.

In particolare viene previsto che il venditore abbia l'obbligo di consegnare al consumatore beni conformi al contratto di vendita e che si presume che i beni di consumo siano conformi al contratto se, ove pertinenti, coesistono le seguenti circostanze:

a) sono idonei all'uso al quale servono abitualmente beni dello stesso tipo;

b) sono conformi alla descrizione fatta dal venditore e possiedono le qualità del bene che il venditore ha presentato al consumatore come campione o modello;

c) presentano la qualità e le prestazioni abituali di un bene dello stesso tipo, che il consumatore può ragionevolmente aspettarsi, tenuto conto della natura del bene e, se del caso, delle dichiarazioni pubbliche sulle caratteristiche specifiche dei beni fatte al riguardo dal venditore, dal produttore o dal suo agente o rappresentante, in particolare nella pubblicità o sull'etichettatura;

d) sono altresì idonei all'uso particolare voluto dal consumatore e che sia stato da questi portato a conoscenza del venditore al momento della conclusione del contratto e che il venditore abbia accettato anche per fatti concludenti.

Tale garanzia prevede che, in caso di difetto di conformità, il consumatore abbia diritto al ripristino, senza spese, della conformità del bene mediante riparazione o sostituzione ovvero, ricorrendo le ipotesi dettagliatamente descritte nella normativa citata, ad una riduzione adeguata del prezzo o alla risoluzione del contratto.

Tale garanzia deve essere prestata dal venditore del prodotto per cui il consumatore deve rivolgersi al soggetto che gli ha materialmente venduto il prodotto, anche se si tratta di un soggetto diverso dal produttore, fermo restando il diritto di regresso del venditore ai sensi dell’articolo 131 della normativa citata, salvo patto contrario o rinuncia, nei confronti del soggetto o dei soggetti responsabili facenti parte della catena distributiva del prodotto.

Conseguentemente, con particolare riferimento al caso di acquisto online da parte di un consumatore, questi, per poter usufruire delle garanzie legali di cui alle norme sopra citate e quindi nel caso in cui necessiti di assistenza o di servizio di garanzia, non si dovrà rivolgere alla Urmet S.p.A., bensì direttamente al venditore online.

Modifiche dei Prodotti

La Sicietà Produttrice si riserva di apportare in ogni momento senza preavviso modifiche e/o miglioramenti ai propri prodotti. Le descrizioni così come le illustrazioni e i dati tecnici contenuti nei cataloghi, depliant ecc. sono da intendersi a puro titolo indicativo e non hanno carattere impegnativo.

Resi

la restituzione della merce deve essere preventivamente autorizzata dalla Società Produttrice e comunque avverrà con trasporto franco di ogni spesa. Per le condizioni che regolano la procedura di reso è necessario prendere contatto con i nostri uffici commerciali.

Clausola Risolutiva Espressa

La Società Produttrice avrà la facoltà di risolvere ai sensi e per gli effetti dell'art. 1456 c.c. italiano, in qualsiasi momento, mediante comunicazione scritta da inviare al Cliente, la singola vendita in ogni caso di inesatto adempimento o perdita della garanzia di esatto adempimento delle obbligazioni previste con riferimento a: prezzo dei prodotti, pagamento, diritti di proprietà intellettuali.

Foro Competente

Alle eventuali controversie sarà unicamente applicabile il diritto italiano. Foro esclusivo, competente per qualsiasi controversia relativa alle forniture della Società Produttrice, è quello di Torino.